Chi siamo

Operiamo nel Marketing territoriale e nel mondo del travel da molti anni e abbiamo selezionato per voi le migliori proposte ed i migliori professionisti che la terra ciociara offre…

Il sito internet della Ciociara legato al marchio collettivo “MadeInCiociaria” ideato da Giancarlo Pacitto (Consulente di Marketing e Comunicazione) nasce per sostenere iniziative di vero e proprio marketing territoriale e per creare opportunità capaci di calamitare interessi intorno alla terra ciociara. La Ciociaria, area storica di forte spessore culturale dalle enormi ricchezze, aspetta da tempo di uscire dall’anonimato e proporsi come meta turistica sinergica, di completamento e alternativa al flusso turistico della capitale. Un territorio poco conosciuto quello della Ciociaria che ha certamente bisogno di recuperare la propria identità, spingendosi oltre i propri confini provinciali e geografici.

 Considerando che:

Il “made in” rappresenta a livello universale un codice che sta ad indicare la provenienza.

  1.  Un territorio per poter essere comunicato necessita di un elemento semplice da usare come suo veicolo
  2. ”il marchio” che se possibile deve essere recuperato nella storia, divenendo quindi espressione, delle tradizioni e dei valori storico-culturali.
  3. “Made in” con il nome storico della “Ciociaria”, è risultata la soluzione ideale per rappresentare in un unico simbolo tutte le ricchezze del territorio ciociaro.

 Il progetto contiene alla base delle semplici riflessioni

L’Italia prima ancora di essere divisa in territori amministrativi e politici (regioni, province e comuni) risulta costituita da aree storiche connotate da una forte identità culturale (Maremma, Tirolo, e nel Lazio Ciociaria, Sabina, Agropontino, Castelli Romani, Tuscia, ecc…). Lo stesso progetto in un contesto regionale può dare origine al riconoscimento, del “made in” dei vari territori storici.

L’identificazione del “Made in Ciociaria” può essere attribuita ed assegnata, ad un evento culturale, ad un prodotto, ad un servizio, all’arte, alla musica, alla cucina, ecc… che recupera o porta in se le radici storiche del territorio ciociaro; questo anche a garanzia dell’originalità e a testimonianza della continuità delle tradizioni di un popolo.

Anche le attività e le imprese ciociare, potranno ricevere il “sigillo”, vedendo nell’iniziativa un’opportunità per fare sinergia con il territorio e per “espandere” la propria visibilità.

Un regolamento disciplinerà l’uso del Marchio “MadeInCiociaria” e chi ne farà richiesta dovrà dimostrare, non solo di averne titolo, ma dovrà impegnarsi al rispetto della storia, delle tradizioni e della cultura del territorio e promuovere in ogni occasione il patrimonio e le ricchezze della Ciociaria.

Un apposito organismo sarà preposto alla gestione del marchio collettivo “made in Ciociaria”; questo per verificare il pieno rispetto delle norme.

Promuovere il vasto patrimonio storico, archeologico, artistico, eno-gastronomico ed ambientale della Ciociaria: saranno queste alcune delle finalità del marchio.

Il marchio “Made in Ciociaria” è destinato a divenire, dunque, un vero e proprio simbolo collettivo, immediatamente riconoscibile, anche attraverso il logo, che ritrae un mezzo busto di donna ciociara con una conca in testa, immagine che ci riallaccia al passato, ma tuttora ancora fortemente presente e familiare per il popolo ciociaro.

Ogni ciociaro potrà riconoscersi nel progetto, certamente ambizioso e ricco come ogni angolo della Ciociaria.

Questo è solo l’inizio di un percorso da condividere con le istituzioni pubbliche e private e con l’impresa del territorio.

Inoltre quali migliori testimonial del progetto “Made in Ciociaria” i tanti figli di questa terra che hanno a volte, anche in silenzio, esportato ben oltre i confini nazionali la “ciociarità”. Sono e saranno loro, del passato o del presente, i nostri ambasciatori nel mondo.

Il “MadeInCiociaria” oggi parla al mondo anche attraverso il sito: http://www.madeinciociaria.it// che ogni giorno, come un grande puzzle, si arricchirà di contenuti per diffondere la storia, la cultura, l’arte, le aziende e i prodotti e ogni ricchezza del popolo della Ciociaria.

I commenti sono disattivati